Cozzo del Pellegrino…cronaca di un sogno

 Un misto di paura, eccitazione, strana euforia, mi lascia sveglia in una notte senza luce,allontana il sonno, lasciando che il silenzio d’una nuova alba mi riscopra attenta al suo giungere. Tenue, la sua luce inizia a percorrere i posti più antichi della mia anima, fino a sfiorar ricordi,fino a farmi rivivere pensieri lontani: a quando da bambina sognavo di posti … Continua a leggere