Gran Paradiso 4061 mt.

“ku shik me sit, nghit me durt” (ciò che guarderai, toccalo con le mani)…semplicemente l’augurio di una mamma che ha un figlio folle come me! Il viaggio: Sibari ore 19:30, viaggio in treno verso un posto magico, verso un’ avventura, verso il realizzarsi di qualcosa che lascerà un segno, un ricordo nella mia esistenza. Pochi posti…anzi proprio nessuno. Saluto Imma … Continua a leggere